Back to Top

Non solo VEGEtables...

Copertina 2In troppe occasioni ho sentito la mancanza di un testo, sul tema dei giochi di carte, che non proponesse i soliti argomenti: tutto quello che si trova in libreria è, nel migliore dei casi, incasellabile in due grossolane categorie... o libri "troppo tecnici" (in genere dei noiosissimi mattoni monotematici) e quindi riservati agli addetti ai lavori, o "troppo frivoli" e tesi a far credere che un gioco dove la fortuna è (quasi) l'unico ingrediente, sia in realtà una ricetta meravigliosamente complessa eppure gradevolissima. Ma per favore.

Io, invece, vi propongo dell'altro...

...una chiave di lettura alternativa dello sconfinato mondo dei giochi di carte.

...un metodo didattico collocato nel punto di equilibrio tra i principianti (questo libro è rivolto a loro) e gli esperti giocatori (questo libro è pensato per loro)

...una visione personale e lontanissima dal politically correct che va tanto di moda.

...una selezione di giochi che possono essere affrontati da chiunque, ma che richiedono dedizione e impegno per essere padroneggiati.

In breve: centinaia, se non migliaia, di ore di divertimento.

Garantito.

Anno del King 2018-2019

Approfitto di questo spazio (anche perché è mio) per non ingolfare Facebook di argomenti che hanno valore solo per i diretti interessati, ma anche per avere un ricordo stabile di questa esperienza che si sta rivelando molto più interessante di quanto avessi previsto.

Piccola parentesi storica: da qualche anno c'è un gruppo di persone che, tutti i mercoledì sera, si trova per giocare.

I giochi di carte sono il tema dominante, ma non si escludono esperienze su altri temi ludici, preferibilmente in giochi dalla durata contenuta e con un approccio tecnico-strategico che sia dominante sulla componente "fortuna".

Alcuni dei giocatori di questo gruppo, prima di iniziarne la frequentazione, non avevano mai preso un mazzo di carte in mano se non per qualche sporadica esperienza familiare. La quasi totalità dei titoli che propongo (cito per tutti: Carcassonne) era del tutto sconosciuta.

Oggi partecipano con entusiasmo a un torneo di King, che fra i giochi di carte che ho incluso in "Proposte Alternative" è quello che richiede la maggior versatilità e capacità di analisi delle carte ricevute. Sono molto orgoglioso di questo risultato.

Chiusa la parentesi storica, veniamo alle informazioni più dirette.


Il torneo che stiamo giocando si svolgerà durante tutto l'arco della stagione ludica 2018-2019. Ogni primo mercoledì del mese si fa una partita, di cui tutti i risultati vengono registrati e successivamente elaborati.

Siamo arrivati turno 8: ad ogni tavolo i giocatori hanno MILLE motivi per cercare di far bene, perchè gli avversari al tavolo sono loro concorrenti diretti nella posizione in classifica.

La partecipazione alla gara non è obbligatoria per tutti i turni di gioco: a fine torneo si terrà conto dei 9 migliori risultati. La classifica al 6 febbraio è calcolata tenendo conto di uno "scarti", prendendo, per ogni giocatore, le migliori SEI prestazioni, sapendo che il risultato ottenuto al tavolo si traduce in Punti Vittoria: 5 al primo, 3 al secondo e poi 2 e 1.

Per dare anche un maggiore spessore al torneo, in conformità alla "varietà" del gioco, vengono calcolate anche le performance sui vari giochi, così da avere delle micro-classifiche che mettano in luce le attitudini dei partecipanti. Per il momento le classifiche di Specialità, anche queste gestite con due turni di "scarto", evidenziano le prime dieci posizioni.

Va anche tenuto presente che, per esigenze di torneo, sono state apportate alcune varianti al regolamento standard che potete leggere in "Proposte Alternative"; le due più importanti riguardano il numero di turni (24 invece di 28) e il bilanciamento nelle "chiamate" dei giochi.

Anno del King - Maggio 2019


Tabellone


ClassificaUn uomo solo al comando. E stavolta non lo prende più nessuno.

Un anno da ricordare, questo, per l'amico Fabrizio: la SuperCoppa a Novembre, Campione Italiano (ancora!) di VEGEtables qualche giorno fa e adesso la vittoria nel King con un turno di anticipo.

Chapeau.

La lotta per il secondo posto, dietro, è apertissima,tanto che perfino Marinella, dal tavolo 2, potrebbe guiastare la festa a un sacco di persone.

Più complicato arrivare al podio per chi è in zona "26 punti", ma vedrete che ci sarà soddisfazione per tutti coloro che hanno partecipato con assiduità.

Anche nelle classifiche di specialità si possono fare dei pronostici con un buon margine di precisione: chi ha un distacco di 20 punti e oltre ha delle ottime possibilità di aggiudicarsi la gara. Sotto i venti punti tutto ancora può succedere.

A chi fosse affetto da memoriacurtis precox, ricordo che nel torneo del King vale la regola della NON CUMULABILITA' dei premi, quindi chi vince il torneo (per esempio) poi NON PRENDE anche i premi delle "Specialità" che slittano al secondo classificato e così via.


Stay tuned folks.
 

 

 

K di Cuori Ultime 2
K di Cuori Ultime 2
Prendere Donne
Domino Punti Totali
  Punti Totali

ATTENZIONE!

Questa è una pre-release del sito a scopo di test.

Molti contenuti sono stati oscurati: li riconoscerete dalle icone del "work in progress".

I servizi essenziali ("Come si Gioca" e "Area Download") sono comunque attivi.