Questo sito usa esclusivamente cookies di tipo tecnico. Nessun dato relativo alla vostra navigazione viene registrato.

Con la festa di compleanno di VEGE tables mi proponevo di impegnare gli amici intervenuti in due delle attività più interessanti che possono coinvolgere l'essere umano. Ed entrambe si possono fare in pubblico, all'aperto, con grande divertimento di tutti: mangiare e giocare.

Nel pomeriggio di domenica 16 giugno, quando ormai i primi tre verdetti dell'Highlander erano stati emessi e gli eccessi alimentari del pranzo stavano oscurando la maggior parte delle facoltà intellettive, il torneo Open, titolato "Happy Birthday" è iniziato.

Leggi tutto: Happy Birthday  - Mottatonda 16 Giugno 2013

Quando ho cominciato a pensare all'organizzazione della giornata dedicata al compleanno di VEGE tables, non ho avuto molti dubbi a proposito delle occasioni di gioco che avrei proposto.

Quella più importante, per designare "il campione dei campioni", avrebbe dovuto richiedere la competenza, da parte dei concorrenti, in tutte le varianti di VEGE tables che è possibile affrontare nel gioco singolo.

Nel corso del primo anno di vità di VEGE tables si sono tenuti sei importanti tornei (ne trovate la cronaca di ognuno nell'apposita sezione del "Foto report") che hanno visto sei diversi vincitori.

Leggi tutto: Highlander - Mottatonda 16 Giugno 2013

E così anche Marco ha messo il suo sigillo su un torneo di VT! Abbiamo così riempito l'ultimo posto per il torneo dei Masters di giugno.

Dodici partecipanti si sono dati la classica battaglia per un paio d'ore di sano divertimento.

Abbiamo visto con piacere l'ingegner Cabras (che però deve fare ancora un po' di allenamento per poter competere su questi tavoli), Michele Servalli, la famiglia Sgambati al completo (e sempre più agguerrita) e anche Alice, Catia e Gianfra.

Siccome la famiglia Ferracane ama distinguersi, han preferito prepararsi con regole diverse... e risultati si vedono!

Scherzi a parte un doveroso saluto ancora va a Giulio, che insieme a Paola ci ha permesso di ricordare i favolosi anni del "Trotter or Trottol error".

Grazie alla disponibilità degli organizzatori del PLAY (e cito Andrea Cupido per tutti) abbiamo potuto disporre di qualche tavolo per un piccolo torneo.

Abbiamo avuto il piacere di ospitare Paolo e Andrea Arcudi da Pordenone e anche il sempre ottimo Patrizio Fontana da Parma, che ci ha dimostrato che la classe non è acqua.

Viste le regole, fatta partitina di consolidamento e al quarto turno di gioco eccolo in testa, vincitore del torneo!

A un passo dal trionfo la famiglia Sgambati che prosegue imperterrita, comunque, a fare man bassa dei premi...

Un piccolo torneo, divertente come sempre.

La giusta dimensione 2

Sembra proprio che la Fiera di Ferrara sia il taglio giusto, parlando di eventi non mirati all'ambito ludico, per VEGE tables.

Adesso che cominciamo a "prendere le misura" ai dettagli, alla posizione dello stand, alla vicinanza con le porte esterne ed ai corridoi di maggior passaggio, possiamo dire che questa Fiera ci rivedrà anche nelle prossime edizioni.

Non può mancare, tanto per cominciare, un ringraziamento a Silvia che ha ottimamente indossato la maglietta "STAFF" dando un prezioso supporto alle due mattinate allo stand. Ci manca solo una foto insieme, ma non dubito che avremo altre occasioni.

L'altro "grazie" va a tutti gli amici che hanno partecipato al torneo di domenica pomeriggio, il primo con la piena applicazione delle regola "da torneo" di VEGE tables.

Leggi tutto: Ferrara, 10 febbraio 2013

Fuori dal Coro 2012

Le attività 2012 di VEGE tables si concludono con un evento a cui sono particolarmente affezionato. Ci tenevo a mantenere viva la tradizione e approfitto della sosta natalizia per raccontare qualcosa di più.

Chi mi conosce sa della mia passione per gli scacchi. Passione che, nel tempo, ha dovuto cedere spazio ad altre attività, ma che tengo costantemente accesa con una fiammella. Minima, ma senza soluzione di continuità.

Proprio l'avvicendarsi degli scacchi con altre discipline mi ha portato, credo più di dieci anni fa, a sottoporre agli amici del circolo scacchistico, una gara che non fosse la solita "lampo" con cui si riempiono le serate del CSE.

Leggi tutto: Ferrara, 19 dicembre 2012

Grande torneo alla Fiera di Ferrara!

E stavolta non c'è stato il terremoto a fermare i 20 giocatori che ci hanno raggiunto, domenica 11 novembre, alla manifestazione "Ludogames", inserita nel contesto della classifa fiera natalizia. 
8 le presenze femminili, con risultati in clssifica di tutto rispetto, comprese due giovanissime cosplayers, ottime interpreti di Thor e Iron Man che potete ammirare nella gallery a fondo pagina. E sul fronte del successo di VEGE tables con giovani e classgiovanissimi non possiamo non citare la presenza di Lorenzo (12) da Bologna e Davide (10) da Modena.

Leggi tutto: Ferrara, 11 novembre 2012

And the winner is... Fabio!

Il primo Vege torneo alla sede della ludoteca Ludus Iovis Diei è andato secondo le previsioni: dodici partecipanti (così che Boss e Staff hanno potuto occuparsi dell'organizzazione), atmosfera serena, la giusta dose di impegno e divertimento: proprio gli obiettivi che per cui è stato creato Vege tables.

fabioDue parole sul vincitore, Fabio, ci stanno proprio perchè...  abbiamo appena fatto in tempo ad istruirlo, nell'incontro di lunedì 16, all'associazione "Le classliddue torri" di Rovigo che lo troviamo, primo classificato, a dominare su una schiera di avversari tutt'altro che arrendevoli.

E dev'essersi preparato con impegno per aver conseguito una vittoria così lampante, considerando che nel tavolo finale combatteva contro giocatori (Giordano e Marco) che hanno una discreta esperienza alle spalle.

Leggi tutto: Ferrara, 19 luglio 2012

Il primo torneo!

20 partecipanti, di cui ben 8 donne, con presenze da Pordenone, Modena e Venezia, hanno dato vita al primo torneo di VEGE tables.

6 turni di gioco, per quasi tre ore di impegno e divertimento,class hanno portato alla vittoria l'amico Giordano con 610 punti, seguito (a un pozzetto di distanza) dal brillante outsider Enrico che solo per una partenza un po' lenta non ha conquistato il primo posto: vincendo le ultime tre partite, infatti, è arrivato a soli 30 punti dal vincitore e questo, per uno che ha imparato il gioco nello stesso pomeriggio del torneo, è davvero un gran bel risultato.

Leggi tutto: Ferrara, 17 giugno 2012