Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.vegetablesgame.com/home/j340/libraries/cms/application/cms.php on line 470
Hobby & Show - Roma 11-13 Ottobre 2013

Questo sito usa esclusivamente cookies di tipo tecnico. Nessun dato relativo alla vostra navigazione viene registrato.


Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vegetablesgame.com/home/j340/templates/vegetables_2016/functions.php on line 205

A tre mesi dal Masters, era tempo di avere un nuovo torneo che assegnasse un posto per l'Highlander 2014.

Ho quindi deciso di organizzare una gara, nel contesto di FlorArte, valida per il torneo di giugno 2014. Speravo che questo tipo di incentivo richiamasse una partecipazione ben più numerosa, ma una serie di sms dell'ultimo minuto mi avevano fatto capire che molti degli indecisi avevano poi avuto vari motivi per non essere dei nostri.

Un peccato, ovviamente, ma, a bocce ferme, forse è stato meglio così. Un numero più cospicuo di partecipanti avrebbe creato qualche problema logistico, e invece ci siamo trovati nel numero perfetto per lo spazio a disposizione... le cose vanno sempre per come devono andare!

La vittoria finale è andata all'ottimo Maurizio Occari, già finalista del Masters 2013 e che, con questo risultato, si è assicurato un posto per l'edizione 2014.

Ma bisogna assolutamente spendere due parole sul resto del podio, dove hanno brillato due nuove stelle, non di prima esperienza sul gioco ma in assoluto alla prima premiazione ufficiale: Rossella al secondo posto e il suo "piccolo" Davide al quarto.

La prestazione del giovanissimo Davide deve sinceramente preoccupare il resto dei giocatori abituali, perchè l'ho visto perdere il "timore reverenziale" dei primi tornei e maturare la consapevolezza di poter giocare alla pari con chiunque.

Ho la sensazione che molto presto lo vedremo tra i qualificati al Masters.

Un bravo anche a Carlo, terzo classificato, e anche a tutti gli altri intervenuti. Sembra che questo paio d'ore passato con Vege tables sia davvero una cosa gradita, e questo non può che farci immenso piacere.

Spero di rivedervi presto.